Il Compendio: la casa

Immerso nel verde della vegetazione mediterranea, circondato dal mare dell’arcipelago di la Maddalena, questo sito è un piccolo parco storico ricco di bellezza, emozioni, memoria. A Caprera Garibaldi si rifugiava, tra un viaggio e l’altro, tra un’impresa e un’altra. Qui visse dal 1856 al 1882, anno della morte. Qui avviò la sua azienda agricola, coltivando personalmente l’orto, il frutteto, il vigneto e l’aranceto, piantando alberi come il maestoso pino ancora oggi al centro del giardino. 

La prima modestissima abitazione, ancora esistente, fu sostituita da una casa di legno e infine dalla “casa bianca”, una dimora semplice, con stanze comunicanti, e con una terrazza che domina tutto l’arcipelago. 
Qui, lontano dal frastuono delle città e della politica, vicino ai suoi animali, sempre con la zappa in mano, egli si sentì felice. Qui vennero a trovarlo centinaia di amici, ammiratori, sodali. Qui preparò le grandi imprese che cambiarono l’Italia. E qui è sepolto, nel piccolo cimitero di famiglia.

La visita è un’immersione emozionante nella vita intima di uno dei personaggi più celebri dell’Ottocento, la cui vita incredibilmente avventurosa è oggi più affascinante che mai.

dida foto.

Galleria di immagini (selezione di interni)

Sistema Museale di Caprera

Il Sistema è un complesso statale che integra il Memoriale Giuseppe Garibaldi e il Compendio Garibaldino

Informazioni Compendio

Indirizzo e contatti

Str. Cala Garibaldi – Arbuticci, 0724 La Maddalena OT
Tel. 0789-727162/ 0789-726015

Orari di visita

Dal martedì al sabato: dalle 8.30 alle 13.20 e dalle 13.40 alle 19.30
ultimo ingresso alle 18.45
Tutte le domeniche e i lunedì: apertura dalle 8.30 alle 14.00
Ultimo ingresso alle 13.20.
Chiuso il mercoledì.

Domenica 2 giugno, anniversario morte di Garibaldi: 8.30 – 19.30
ultimo ingresso: 18.45. Ingresso gratuito dalle 8.30 – 13.20 
Lunedì 3 giugno: chiuso 

Biglietti

Intero (dai 25 anni in su) € 7,00  
Agevolato: € 2,00 (cittadini UE tra 18 e 25 anni non compiuti e cittadini extra UE, a condizione di reciprocità)
Gratuito fino al compimento dei 18 anni 

Accessibilità

È accessibile a persone con disabilità o mobilità ridotta, ad eccezione di:

  • una sala (la stalla) con tre gradini e l’uscita della casa con due gradini, entrambe sprovviste di rampa rimovibile; 
  • il percorso che dalla casa conduce all’uscita (comprendendo la visita del cimitero della famiglia Garibaldi e di due barche), che ha la pavimentazione in granito irregolare. 

Entrambi i musei sono dotati di servizi igienici idonei per persone disabili.

Per informazioni complete consultare la pagina Info

L'isola garibaldina

Caprera e l'arcipelago della Maddalena